Il Brustengo eugubino: la ricetta (facile!) di Angela Labellarte

Il brustengo è una specie di focaccia tipica di Gubbio che viene cotta in padella. Come accade sempre nelle ricette della tradizione, ne esiste più di una variante; qui vi proponiamo la ricetta base.

Ingredienti per 4 persone

Farina 200 gr.
Olio extra vergine di oliva 4 cucchiai
Lievito di birra 5 gr.
Sale q.b.
Rucola 1 mazzetto
Acqua 150 ml.

N.B. Utilizzare una padella antiaderente con diametro di 18 cm.

Preparazione

In una ciotola disporre la farina, due cucchiai di olio e il sale.
In un altro contenitore sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida e versare lentamente nella farina, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Lasciar riposare per 30 minuti e successivamente aggiungere all’impasto due cucchiai di rucola tritata grossolanamente.
Mettere la padella sul fuoco, ungerla con 50 ml di olio e scaldare. Versare un mestolo abbondante di impasto, stenderlo su tutta la superficie della padella aiutandosi con un cucchiaio e una forchetta.
Far cuocere per un minuto, girare il brustengo (come se fosse una frittata), abbassare la fiamma e cuocere per un minuto dall’altro lato.
Ripetere l’operazione con l’impasto rimanente. Servire su un piatto da portata, tagliando a spicchi e aggiungendo la rucola al centro.

Tempo di preparazione: 50 minuti

Ricetta vegana: sì

ph. Angela Prati

Angela Labellarte

Angela Labellarte

Chef della Libera Università di Alcatraz, in Umbria.

commenta

Angela Labellarte

Angela Labellarte

Chef della Libera Università di Alcatraz, in Umbria.

Gli articoli più letti della settimana

I video più visti del mese