La riscoperta dell’asino e il suo valore aggregativo: V° Ciucoraduno il 15 e 16 giugno

L’asino un animale da cui c’è molto da imparare

C’è una regione che per fortuna si trova ancora ai margini del turismo di massa, un territorio di colline e montagne che si ergono come una barriera all’incedere dello sviluppo economico selvaggio. In questa terra, di confine e spesso sconosciuta anche ai grandi viaggiatori, ci sono associazioni ed imprese innovative, che guardano a questa marginalità come ad una grande opportunità. Un evento come il Ciucoraduno, un incontro di asini e asinari unico nel nordest Italia, diventa l’occasione per un turismo differente, per un racconto diverso di questo mondo naturale, ancora da esplorare.

Giunto alla quinta edizione il Ciucoraduno è un evento che trascende gli addetti ai lavori, i professionisti e gli appassionati di un animale, l’asino, riscoperto negli ultimi anni. È una manifestazione infatti aperta a chiunque vuole dedicarsi del tempo di qualità, famiglie, genitori single, adulti e bambini che vogliono riscoprire o scoprire per la prima volta il Friuli occidentale, che vogliono passare un weekend a passo lento, ad un’ora di treno da Venezia.

L’associazione che l’ha creato, la Compagnia degli Asinelli, è per sua natura aperta e inclusiva. Nata nei sobborghi popolari di Pordenone nel 2012 si è subito caratterizzata come un gruppo di donne che vuole fornire strumenti concreti alle famiglie: passeggiate con gli asini per conoscere i luoghi dietro casa, corsi di formazione per imparare a conoscere il mondo digitale, a volte troppo bistrattato, laboratori e percorsi estivi per accompagnare i bambini a casa da scuola verso un’educazione creativa e stimolante.

Il Ciucoraduno è diventato allora la festa annuale per poter incontrare gli amici di questi percorsi, le associazioni di volontariato e di promozione sociale, chi si occupa da anni di sostenibilità ambientale, nonché un folto numero di asini, che possono insegnare molto in questi tempi veloci e distratti.

Continua a leggere su ECQUOLOGIA.COM

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Gli articoli più letti della settimana

I video più visti del mese